Cronaca

Crotone, la Polizia di Stato esegue due ordini di carcerazione per rapina e lesioni gravi

La Polizia di Stato ha dato esecuzione a due Ordini di Carcerazione.

Anche in questi giorni, in cui il personale della Questura di Crotone è costantemente impegnato nelle intense attività di controllo per l’osservanza delle misure finalizzate al contenimento delle disposizioni del Covid – 19, continuano le ordinarie attività.

Nel pomeriggio di ieri, 25 marzo,gli uomini della Polizia di Stato hanno dato esecuzione a un ordine di carcerazione emesso dalla locale Procura della Repubblica nei confronti di P. G. crotonese classe 1984 e S. L. crotonese classe 1982, in quanto ritenuti responsabili dei reati di rapina e lesioni gravi in concorso e dovendo espiare la pena di anni 4 e mesi 8 di reclusione per fatti verificatisi in questo Capoluogo il 15 febbraio 2017, allorquando personale della locale Squadra Mobile era intervenuto per la segnalazione di una rapina consumata presso un esercizio commerciale.

A seguito delle indagini svolte emergeva la responsabilità penale di S.L. e di P.G., quali autori della rapina e delle lesioni causate alla persona offesa. Al termine delle incombenze di rito i due soggetti sono stati associati presso la Casa Circondariale di questo capoluogo.