Attualità

Crotone: La Lilt organizza “Stop al Fumo”


La sezione provinciale della Lilt, Lega tumori, organizza da gennaio, presso la propria sede, il corso “Stop al fumo”, per smettere di fumare. Il fumo è il big killer numero 1 per quanto riguarda i tumori. È uno dei sette «Big killers», secondo l’Organizzazione mondiale della Sanità: assieme a ipertensione, alcolismo, sovrappeso, scarso consumo di frutta e verdura, eccesso di colesterolo e sedentarietà. Ma per estensione delle conseguenze e costi sanitari e assistenziali il fumo resta il primo nemico per la salute. Sei i milioni di vittime ogni anno, per cause dirette o no (una persona su 10 muore anche per fumo passivo).


I danni sono ben noti, ma la popolazione dei fumatori rimane in crescita: soprattutto tra gli adolescenti e le donne nei Paesi in via di sviluppo.

Il tabagismo è una dipendenza dalla quale non si può uscire da soli. Per questo motivo, presso la sezione di Crotone della Lilt, dove esiste un centro Antifumo costituito lo scorso maggio, a partire da gennaio si terrà un corso rivolto ai fumatori che vogliono smettere. Il corso è rivolto a un massimo di 10 persone ed è condotto da un team di psicologhe. Il corso è articolato in 12 incontri.

Da soli non tutti riescono a smettere di fumare. Per questo motivo diventa importante sapere di poter contare sul supporto di esperti che ti aiutano a superare la dipendenza dalla sigaretta. Per la partecipazione al percorso verrà chiesto un piccolo contributo che andrà a sostenere le attività che la Lega contro i Tumori svolge nella lotta al fumo.

Per iscriversi basta mandare una mail, entro il mese di dicembre, a liltcrotone@libero.it con nome, cognome e numero di telefono di coloro che volessero partecipare.