Cultura & Spettacolo

Crotone: La bellezza e l’estro dei giovani protagonista di Centro storico in fiore versione natalizia

E’ ritornato, in una veste natalizia, “Centro Storico in Fiore” promosso dall’Istituto “Pertini – Santoni” in collaborazione con l’amministrazione Comunale
I ragazzi dell’Istituto diretto dal prof. Vito Sanzo, hanno deciso di proporre anche nel periodo natalizio la bella iniziativa che da due anni caratterizza il maggio crotonese.
L’iniziativa del concorso dei balconi fioriti nel centro storico, nata da una intuizione della docente Caterina Cotroneo, coordinatrice del progetto e  supportata da una squadra affiatata di docenti come Gigi Manfredi, Alberto  Curcio ed Armando Arcidiacono, grazie all’entusiasmo dei ragazzi è cresciuta fino alla proposta lo scorso anno di un muretto della creatività in via Lucifero che, ancora oggi, è meta di ammirazione e di scatti fotografici di tanti crotonesi e visitatori della città.
Per l’edizione “natalizia” di “Centro Storico in Fiore” i ragazzi hanno pensato di realizzare un nuovo muretto della creatività in piazza Lea Garofalo accanto alla mensa di “P.Pio” grazie alla disponibilità di Don Ezio Limina responsabile della struttura.
I ragazzi hanno inoltre proposto una gara di beneficenza mettendo in vendita le loro produzioni artistiche “natalizie” e destinando il ricavato alla mensa di “P.Pio”.
A tale proposito va sottolineata la grande generosità dei crotonesi che questa mattina hanno contribuito all’iniziativa.
Un gesto e una iniziativa che mette i risalto la bellezza dei nostri ragazzi.
I ragazzi, nella seconda edizione, hanno ampliato l’iniziativa con la realizzazione di un muretto della creatività in via Lucifero, in pieno centro storico, che oggi ospita una galleria d’arte all’aperto arricchita dal murales realizzato dagli alunni della sezione artistica dell’Istituto.
I giovani questa mattina nell’edizione “natalizia” di Centro Storico in Fiore e, grazie alla disponibilità di Don Ezio Limina, hanno “costruito” un nuovo “muretto della creatività” trasformando un muro imbrattato in una nuova galleria d’arte all’aperto attraverso le loro creazioni.
L’estro artistico degli studenti del Pertini e della sezione artistica del Santoni rappresenta u
na risposta di bellezza e di senso civico data proprio all’indomani di un atto vandalico compiuto in piazza Lea Garofalo con il danneggiamento di alcune panchine da parte di ignoti.
La creatività dei giovani si è dimostrata più forte della mancanza di rispetto del bene comune da parte di pochi vandali.
Non é mancata la musica dal vivo accompagnata dai tanti sorrisi e allegria dei giovani studenti.
All’iniziativa con i docenti coordinatori di Centro Storico in Fiore Cotroneo, Manfredi, Curcio ed Arcidiacono ha partecipato il dirigente scolastico Vito Sanzo che ha sottolineato il gioco di squadra che si è creato tra la scuola e l’amministrazione finalizzato a rendere i ragazzi protagonisti di azioni di senso civico e teso a favorire la loro creatività.
Il vice sindaco ed assessore alla Pubblica Istruzione Antonella Cosentino nel portare ai ragazzi il ringraziamento del sindaco Pugliese per la meritoria attività che stanno svolgendo ha evienziato il loro senso civico ed espresso gratitudine per il segnale di positività che hanno lanciato a tutta la comunità cittadina.
L’assessore ai Quartieri Caterina Caccavari ha sottolineato che la partecipazione attiva dei ragazzi è uno stimolo per l’amministrazione nel proseguire l’azione intrapresa per il recupero delle vivibilità cittadina
Don Ezio Limina ha ringraziato i giovani per aver animato una giornata di partecipazione e solidarietà e di aver contributo, con la loro creatività, ad esaltare la bellezza della piazza.
Hanno collaborato alla realizzazione dell’evento la Cooperativa Agorà Kroton e la task force comunale coordinata dal Consigliere Comunale Enrico Pedace.