AUTONOVANTA STRISCIA
PULIVERDE
METAL CARPENTERIA

Crotone: “Kleksografia 104” dal 21 aprile all’8 maggio alla sala Margherita

Pubblicato il 21 aprile 2017 alle 12:30

Presentata presso la Lega Navale la mostra del maestro Franco Bartolo Longo che si terrà a partire da oggi, 21aprile all’8 maggio presso la Sala Margherita, patrocinata dal Comune di Crotone.
Alla presentazione con l’eclettico artista sono intervenuti Gianni Liotti, vice presidente della Lega Navale, Marilù Mattace Raso critica d’arte e lo psicologo Francesco Megna.
Particolarmente emozionante il collegamento video con Giorgio Michetti, 105 anni, artista di fama internazionale che Franco Bartolo Longo definisce uno dei suoi maestri.
L’evento, intitolato “Kleksografia 104” prevede la mostra dei dipinti dell’artista del periodo 2014/2017.
Una mostra che l’assessore alla Cultura Antonella Cosentino ha voluto patrocinare ed ospitare in uno dei luoghi più suggestivi del centro storico: l’ex chiesa sconsacrata di S. Margherita.
Nel corso della conferenza stampa Franco Bartolo Longo ha fatto l’excursus della sua vita di artista che lo ha portato alla attuale scelta pittorica che sarà inaugurata alle ore 18.00 del 21 aprile.
Un vero fiume in piena si è rivelato Franco Bartolo Longo nel corso della conferenza stampa confermando le sue note biografiche che lo descrivono come un uomo per il quale il presente deve ancora arrivare.
Adora, racconta ancora la sua biografia, in modo smodato il grande Leonardo e il suo genio e come quest’ultimo, fatica a gestire follia e genialità.
Nell’arte, tuttavia, è rigido con se stesso e col suo lavoro.
Cura con meticolosità, minuzia i particolari. Ogni sua opera risente di una delicatezza ed una gentilezza di tratto.
Nato a Milano nel 1963 ha da sempre convissuto con il colore e con le matite. E le matite colorate, in particolare, sono il mezzo ideale per esprimere la sua arte.
E’ passato attraverso la fotografia, la musica, la pubblicità, l’arte del giardinaggio, e dei bonsai, ancora dalla fotografia e dagli esperimenti più improbabili. Non ha disdegnato la minore, per alcuni, arte del modellismo statico e del collezionismo d’ogni genere.
Instancabile viaggiatore organizza, molto sovente, le sue mostre in posti non visitati fino a quel momento.
Ha esposto nelle più famose gallerie italiane ed ora propone la sua arte a Crotone che è una città che ama particolarmente

 

AURUM FASCIONE

wesud è aperto alla condivisione di materiale e di idee, la responsabilità civile e penale di manoscritti e immagini ricevute è da imputare esclusivamente agli autori. La redazione, pertanto, non è da considerarsi necessariamente in linea con gli stessi.

Redazione WeSud