Cultura & Spettacolo

Crotone, inaugurata la Mostra “Santi della porta accanto” presso il Museo di Pitagora

“Dedichiamo questa mostra a Mons. Domenico Graziani, é un modo per salutarlo con gratitudine e affetto ma anche per dare un caloroso benvenuto al nuovo vescovo, Mons. Angelo Panzetta, lanciando con forza l’appello alla santità che il Vangelo rivolge ad ogni cristiano”: così, Santo Vazzano, presidente del Consorzio Jobel, affiancato da Francesco Perri dell’Arci Crotone e Don Massimo Buscema, in rappresentanza dell’Arcidiocesi di Crotone-Santa Severina, ha presentato la mostra “I Santi della porta accanto. Giovani testimoni della fede”, che sarà in esposizione fino al 31 gennaio presso il Museo di Pitagora.
In un periodo straordinariamente difficile e confuso, in cui i nuovi eroi sono i personaggi mediatici e la politica è contraddistinta da promotori di odio e paura, il Consorzio Jobel, sostenuto da Arciodiocesi e Arci, attraverso tale allestimento mira a divulgare messaggi positivi, esempi di giovani giornalisti, sindacalisti, ingegneri, giudici, che hanno vissuto l’età contemporanea con esemplarità.
“È una mostra viva, che lascia un segno in tanti e genera occasioni di Bene incredibile” hanno concluso gli intervenuti, inaugurando l’esposizione, presso il Museo di Pitagora, che si spera possa far riflettere soprattutto i giovani.