Cronaca

Crotone, il TAR Calabria annulla la delibera in cui si chiedeva la restituzione del PalaMilone

La seconda sezione del Tribunale Amministrativo Regionale per la Calabria, presieduta da Nicola Durante, ha accolto e annullato il Provvedimento Dirigenziale del 17.1.2020 del Comune di Crotone, in cui si chiedeva l’“Esecuzione deliberazione commissariale n. 11 del 10.01.2020 e nota prot. 2588 del 15.1.2020 – Restituzione dell’immobile PalaMilone”.

La richiesta per l’annullamento del provvedimento dirigenziale del 17 gennaio 2020 del Comune di Crotone, avente ad oggetto Esecuzione Deliberazione commissariale n 11 del 10 gennaio 2020 e nota prot. del 15 gennaio 2020 – Restituzione dell’immobile PalaMilone era stata presentata dal Consorzio Sportivo Momenti di Gloria, composto dalle seguenti associazioni sportive: Asd Scuola Basket Crotone, Hanuman Gym Asd, Asd Crescendo, Asd Futasal Kroton, Asd Polisportiva Judo Calabro Brugellis, Asd Provolley Crotone, Asd Kroton 5, Asd Elisir,rappresentati e difesi dagli avvocati Antonello Irtuso, Fabrizio Meo.

Come era già accaduto lo scorso 21 gennaio, anche questa volta il TAR accoglie le richieste formulate dai legali Irtuso e Meo del Consorzio Momenti di Gloria che potrà così continuare a svolgere le proprie attività nella struttura sportiva coperta più importante della città.

Leggi