Attualità

Crotone, il Siulp plaude all’azione della Squadra Volante quotidianamente impegnata a garantire la sicurezza di tutti

Da anni, diversi sono i riconoscimenti tributati dai media, agli Operatori della Squadra Volante ed all’incessante opera di controllo del territorio per la prevenzione e repressione dei reati, culminata in molti casi in brillanti operazioni che ne la denotano competenza e la professionalità. L’ultimo importante riconoscimento in ordine di tempo risale a qualche giorno addietro, al 7 u.s.

E’ il giusto attestato di merito ad operatori, che da sempre svolgono il proprio lavoro a prezzo di grandi sacrifici ed in condizioni al limite della sostenibilità al solo scopo di garantire la sicurezza delle strade e dei cittadini.
Questo è quanto il Segretario Provinciale Generale del SIULP- Claudio Giammarino- tiene a rimarcare, i sacrifici di uomini e donne della Polizia di Stato quotidianamente impegnati a garantire la sicurezza di tutti noi.

L’episodio si è verificato mattina del 7 u.s. dinnanzi al palazzo del Comune.
Il malfattore ha fermato una persona che stava passeggiando e subito dopo l’ha minacciata con un coltello per farsi consegnare il denaro.
Giunti immediatamente sul posto i poliziotti hanno raccolto la testimonianza della vittima e degli agenti della Polizia locale che avevano assistito alla scena, riuscendo così ad acquisire tutte le informazioni necessarie a rintracciare il rapinatore, fermato subito dopo nei pressi dell’istituto scolastico “ALFIERI”.

Una rapina in piena regola che è costata l’arresto ad un 43enne non del luogo.
Al personale che ha operato vanno gli attestati di stima e gratitudine di tutta la segreteria provinciale del SIULP, – scrive Giammarino -che ancora una volta, vuole rimarcare il costante impegno e l’abnegazione che questi ragazzi impiegano nel loro lavoro, pieno di insidie, sperando che anche in questo caso, l’amministrazione sappia valorizzare l’impegno e il sacrificio che questi uomini spendono per la loro terra.