Attualità

Crotone: Il sindaco Ugo Pugliese augura “Buon Natale” ai crotonesi

Riceviamo e pubblichiamo

Cari concittadini desidero inviarvi dal profondo del cuore i miei più sinceri auguri di Buon Natale.
Lo faccio con le parole più sentite, semplicemente.
Quelle che mi appartengono e che vi appartengono. Perché noi crotonesi siamo gente semplice.
Ed essere semplici non è essere banali.
Essere semplici non è riduttivo, è un valore.
Noi crotonesi conserviamo questi valori: quello della famiglia, dell’amore per la nostra terra.
Se c’è una cosa che mi fa arrabbiare è quando sento dire da qualcuno “Crotone sarebbe bella se non fosse per i crotonesi”.
È una frase che rispedisco al mittente. Crotone è bella proprio perché ci sono i crotonesi.
Magari siamo anche capaci di dividerci su questioni apparentemente banali ma siamo tutti figli di questa terra ed è a questa città che dobbiamo riconoscenza e rispetto.
Non è stato un anno facile per nessuno di noi.
Ma allo stesso tempo le difficoltà hanno rafforzato il nostro sentimento di riscatto.
Lo avverto costantemente parlando con tanti di voi, con i giovani, con gli alunni delle scuole, con gli anziani.
Lo avverto nel dialogo quotidiano che ho con voi e che intendo intensificare perché voglio stare in mezzo alla gente. Voglio ritornare a stare in mezzo alla gente
Per ascoltare, dialogare, magari a raccogliere le critiche che ritengo sempre utili quando sono costruttive, per spiegare quello che stiamo facendo per la città.
Ed è proprio facendo leva sul nostro comune sentimento di riscatto che abbiamo affrontato questioni che erano considerati insormontabili. L’ho detto e lo confermo.
Dopo venti anni finalmente il prossimo anno partirà la bonifica. Un traguardo storico per la nostra città che significa sicurezza ambientale, lavoro, sviluppo. Dopo venti anni Crotone potrà finalmente scrivere una nuova pagina di storia.
Lo faremo insieme. Abbiamo fatto in modo che la nostra principale infrastruttura di collegamento, l’aeroporto, non chiudesse aprendo prospettive importanti per il prossimo anno.
E tante altre attività di programmazione che troveranno attuazione nei mesi a venire.
Ci sarà modo e tempo di riparlarne.
Ma tutto questo sarà possibile se resteremo uniti. Uniti come avviene in questi giorni di festa dove più forte si avverte il senso della famiglia.
Ecco sentiamoci tutti come una grande famiglia.
Collaboriamo alla crescita della nostra città, difendiamola dai denigratori, da coloro che solo apparentemente dicono di amarla ma che la feriscono con la loro disaffezione spesso espressa via social.
Crotone non è quella.
Crotone è fatta di gente vera che sono orgoglioso di rappresentare.
È questo l’auspicio che faccio a tutti per queste festività.
Di vivere la città come la propria famiglia.
Di esprimerle quell’amore di cui siamo capaci nei confronti di un figlio.
So che non è usuale nelle parole di un politico la parola amore.
Io sono il sindaco di una città che ha bisogno di questa parola e non saprei trovarne un’altra per descrivere l’impegno che ci metto ogni singolo giorno per la mia e nostra città.
Buon Natale cari concittadini.
Ve lo auguro con tutto il cuore anche a nome di mia moglie Francesca e dei miei figli Alfio e Luca

Ugo Pugliese
Sindaco di Crotone