Cronaca

Crotone: Il Questore Sanfilippo riorganizza gli uffici. Ugo Nicoletti nuovo di Capo di Gabinetto

Il vicequestore Ugo Nicoletti é il nuovo capo di gabinetto della Questura di Crotone. Nicoletti, fino a ieri comandante della sezione di Polizia Stradale di Crotone, si è insediato questa mattina.
L’ufficializzazione è stata data nel corso di una conferenza stampa dal Questore Claudio Sanfilippo che ha illustrato alla stampa la nuova riorganizzazione degli Uffici.
“Prendendo spunto dall’avvicendamento del Nuovo Capo di Gabinetto – ha sostenuto il questore Sanfilippo per informarvi che ho deciso di fare, come si dice in gergo giornalistico, un valzer di poltrone, di riorganizzare la Questura di Crotone assegnando nuovi uffici a funzionari che già comunque erano presenti in Questura. Questo perché é una mia idea che i funzionari più giovani possano avere delle opportunità diverse e quindi, svolgere la loro attività soprattutto all’inizio della loro carriera in settori diversi da quelli fino ad oggi occupato”.
Pertanto, il Dott. Corrado Caruso dall’Ufficio Tecnico Logistico e Ufficio Personale della Questura, dallo scorso 2 gennaio é il nuovo Dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico meglio conosciuto come Volanti. Il Dott. Francesco Meduri dalle Volanti che ha diretto per 24 mesi é il nuovo dirigente della Digos.
Il Dottor Michele Spedicati che aveva diretto la Digos ha preso il posto del Dott Caruso pertanto sarà il dirigente dell’Ufficio tecnico logistico e dell’Ufficio Personale.
Sanfilippo a ciascuno dei dirigenti ha voluto esternare il proprio grazie per il lavoro svolto nei propri uffici. “Ognuno di loro- ha sostenuto Sanfilippo- ha svolto il proprio lavoro con grande professionalità e grande impegno ed é per questo che, avendo visto il loro impegno, la loro professionalità, la loro voglia di lavorare e quindi di non tirarsi mai indietro, ho pensato che fosse giusto fare questo giro di poltrone, affinché tutti quanti loro possano avere una cognizione dell’intera articolazione della Questura. Quindi, poter lavorare anche in settori diversi. Anche perché sono convinto – ha proseguito Sanfilippo –  questa é una cosa che dico: restare per troppo tempo all’interno di un ufficio passa il treno e non lo sentiamo più. Il fatto di girare, di avvicendare i funzionari, soprattutto i più giovani, in uffici diversi, fa si che si rinnovi quell’attenzione, quell’impegno – ha concluso Sanfilippo -che i funzionari di Polizia devono mettere al servizio del cittadino ogni giorno”.
Ugo Nicoletti lascia il comando della sezione della Polizia Stradale dopo averla diretta per ben sette anni .
“Ringrazio il Questore per avermi voluto qui, per avermi dato questa opportunità, ha sostenuto Nicoletti. Colgo l’occasione anche per ringraziare tutti i collaboratori della Stradale con cui ho trascorso sette anni. Anni caratterizzati da un intenso lavoro, anni belli. Non posso però dimenticare la tragedia legata alla perdita del collaboratore Massimo Impieri, investito durante lo svolgimento del suo lavoro. Il ricordo verso Massimo Impieri é doveroso. Una tragedia che ha segnato non solo me ma tutti i ragazzi  della Sezione della Polizia Stradale di Crotone. Voglio inoltre  sottolineare che sono tutte persone eccezionali a livello professionale e soprattutto umano. Agenti che tutti i giorni, pur essendo in numero ridotto, svolgono  il loro lavoro  facendo l’impossibile per garantire la sicurezza sulle strade. In Questura conosco tutti, so con chi avrò a che fare. Sono tutti bravi colleghi bravi funzionari. Ringrazio ancora il Questore per avermi voluto qui, per avermi dato questa opportunità. Ho preso il famoso treno di cui parlava il Questore”.
Al comando della sezione di Polizia stradale, invece, arriva dalla Questura di Catanzaro Antonio De Tommaso.