Cronaca

Crotone, il prefetto Tombesi ha nominato la dott.ssa Tiziana Costantino commissario prefettizio al Comune

A seguito delle irrevocabili dimissioni del Sig. Ugo PUGLIESE dalla carica di Sindaco del Comune di Crotone, il Prefetto di Crotone, Tiziana TOMBESI, ha nominato Commissario prefettizio per la provvisoria gestione dell’Ente, con i poteri del Sindaco, della Giunta e del Consiglio, nella persona del Prefetto in quiescenza, la dott.ssa Tiziana Costantino.

È quanto rende noto la prefettura di Crotone

Nata a Reggio Calabria il 13 ottobre 1951, la dott.ssa Tiziana Costantino si è laureata in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Messina. Madre di due figli, ha conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione forense e possiede un master di secondo livello in Organizzazione e funzionamento della Pubblica Amministrazione acquisito presso l’Università degli Studi La Sapienza di Roma. L’incarico a Livorno è stato il suo primo da prefetto, mentre in precedenza ha svolto diversi ruoli negli uffici centrali.
Ha rivestito il ruolo di Direttore dell’Ufficio Amministrazione della Direzione Investigativa Antimafia, ma anche Ad del Fondo di assistenza per il personale della Pubblica Sicurezza, Direttore dell’Ufficio Pianificazione e Programmazione delle Risorse della Direzione Centrale dei Servizi Tecnico-Logistici del Dipartimento della Pubblica Sicurezza e Presidente dell’Organismo Indipendente di Valutazione della Performance.
Oltre al ruolo di prefetto di Livorno, nel 2007 è stata Commissario straordinario per la provvisoria gestione del Comune di Sondrio. Nei circa 4 anni passati in Toscana, la dottoressa Tiziana Costantino si é distinta in particolare per le buone doti diplomatiche.
Alle prese di posizione nette, infatti, ha sempre preferito il dialogo, convinta che «un prefetto deve stare a contatto con le autonomie locali, con i cittadini, e affrontare di petto le problematiche del territorio», come disse durante il discorso di insediamento a Livorno.