Cronaca

Crotone, il PalaMilone resta al Consorzio Sportivo “Momenti di Gloria” lo ha stabilito il Tar

Sospeso il provvedimento emesso dal Comune di Crotone che intimava la consegna del PalaMilone il prossimo 23 gennaio.

È quanto ha stabilito il TAR della Calabria che ha accolto il ricorso, presentato dagli avvocati Fabrizio Meo e Antonello Irtuso, proposto dal Consorzio sportivo “Momenti di Gloria” che potrà dunque continuare a svolgere all’interno della struttura sportiva cittadina le diverse discipline.

Come si ricorderà, lo scorso 17 gennaio il Comune di Crotone aveva ordinato al consorzio sportivo “Momenti di Gloria” di restituire all’ente il Palamilone, la struttura sportiva coperta più importante della città. La decisione del Comune, guidato dal commissario prefettizio, Tiziana Costantino in seguito allo scioglimento dell’ente per le dimissioni del sindaco Ugo Pugliese, è stata presa dopo che da una verifica è risultato che il Consorzio gestiva il Palamilone senza titoli.