Sport

Crotone: Il 4 e 5 gennaio al PalaMilone la “Final Four di Coppa Italia di calcio a 5”

Sarà il PalaMilone di Crotone, il prossimo 4 e 5 gennaio, per il secondo anno consecutivo, la sede del “Final Four di Coppa Italia di calcio a 5”, ovvero la semifinale e finale di Calcio a 5, con l’organizzazione dalla Lega Nazionale Dilettati regionale. Quattro le squadre, di calcio femminile e maschile, che si contenderanno la Coppa Italia sezione regionale: Futsal VisioRay Catanzaro, ASD Corigliano-Rossano Futsal, Asd Roccella e Mirabella e semifinale e finale maschile tra Casolese, Catanzaro Futsal, Reggio F.C e Kroton Futsal
La presentazione, dell’evento sportivo, si è svolta questa mattina, nella sala giunta del Comune di Crotone, nel corso di una conferenza stampa, indetta dal delegato provinciale Lnd Pino Talarico e dalla società A.S. Kroton Calcio a 5.
All’incontro con i giornalisti hanno preso parte: il Presidente del Comitato regionale Calabria Lnd Saverio Mirarchi, il delegato regionale per il calcio a 5 Pino Della Torre, Massimo Costa, coordinatore regionale delle attività giovanili, il presidente AIA sezione di Crotone Natale Pino Colella, il capitano della Kroton Futsal Calcio a 5 Giovanni Macrillò, il delegato provinciale Coni Daniele Paonessa, il sindaco di Crotone Ugo Pugliese e l’assessore allo sport Giuseppe Frisenda.
Si tratta di un’evento sportivo di grande caratura che vedrà protagonista il calcio a cinque in cui trovano spazio, attraverso attività ludiche, anche i piccoli atleti delle scuole calcio di Crotone e provincia (primi calci e pulcini).
Grande soddisfazione è stata espressa dal Presidente del Comitato regionale Calabria Lnd Saverio Mirarchi, che ha esteso i complimenti alle associazioni sportive, al territorio e alla città stessa per essersi resi disponibili ad impegnarsi, ancora una volta, nell’organizzazione di un evento di assoluto valore.”Disponibilità – ha proseguito Mirarchi – che ci inorgoglisce per quelle che sono le attività della FIGC, attività che ci fanno comprendere, quanto la città di Crotone e l’intera Provincia siano attenti al movimento sportivo, non solo calcistico. Mirarchi ha inoltre sottolineato che Crotone è destinata ad ospitare eventi, anche di altro livello che potranno ben rappresentare la città. In particolare ha fatto riferimento alla possibilità che vi sia il ritorno di una nazionale giovanile e di un evento nazionale che vedrà il CONI impegnato in un progetto con i ragazzi. “Credo – ha concluso Mirarchi – che ci sia davvero di che essere soddisfatti per quanto ci riguarda e per quanto riguarda i crotonesi, per ciò che si sta facendo in questa città”.
Isi svolgeranno dunque l 4 e 5 gennaio la semifinale e finale femminile tra Futsal VisioRay Catanzaro, ASD Corigliano-Rossano Futsal, Asd Roccella e Mirabella e semifinale e finale maschile tra Casolese, Catanzaro Futsal, Reggio F.C e Kroton Futsal.
Lo scorso anno ad alzare la coppa regionale è stata l’Enotria CZ, imponendosi sul Polistena. Per due anni consecutivi l’ambito titolo si svolgerà presso il PalaMilone, riuscendo la città ad ospitare l’evento grazie alla società Kroton Futsal del Presidente Simone Sem che ha staccato il biglietto per la finale: “per noi è un motivo di vanto e di orgoglio – ha dichiarato Pino Talarico presidente Figc provinciale – ed è stato possibile proprio grazie alla Kroton Futsal calcio a 5 che ha maturato il diritto di partecipare alla Final Four e una di questa quattro società partecipanti ha il diritto di organizzare, se il comitato regionale LND lo ritiene necessario, la manifestazione”.
Soddisfazione é stata inoltre espressa dal sindaco di Crotone Ugo Pugliese e dallo stesso assessore Frisenda.