Cronaca

Crotone: Guardia di Finanza sequestra beni a cosca crotonese

La Guardia di Finanza ha sequestrato beni per circa 350 milioni di euro riconducibili, secondo gli inquirenti, ad una cosca di ‘ndrangheta della provincia di Crotone.
I dettagli dell’operazione saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si terra’ stamane alle ore 10.45, nella caserma “Soveria Mannelli” sede del comando provinciale, dal procuratore della Repubblica di Catanzaro, Nicola Gratteri, e dal procuratore aggiunto, Vincenzo Luberto.