Politica

Crotone: Gestione rifiuti, ne discute la Conferenza dei sindaci

Mattinata impegnativa ma positiva sul fronte rifiuti ed acqua, due temi particolarmente importanti al centro dell’attività amministrativa dell’amministrazione Pugliese ma che coinvolge, naturalmente tutti le comunità della provincia di Crotone.
Nella Sala Consiliare si è tenuta questa mattina, convocata dal sindaco Ugo Pugliese una riunione con tutti i sindaci della provincia in relazione all’istituzione della Comunità d’Ambito Territoriale per la gestione dei rifiuti.
Una riunione alla quale con il sindaco Pugliese ed i sindaci della provincia ha partecipato l’assessore ai Lavori Pubblici Tommaso Sinopoli.
La legge regionale 11/8/2014 ha riordinato il servizio di gestione dei rifiuti in Calabria ridefinendone l’organizzazione e lo svolgimento con l’individuazione degli ATO coincidenti con i confini amministrativi delle province.
Successivamente la Regione con delibera dell’ottobre 2015 ha approvato uno schema di convenzione e uno schema di regolamento e delimitato gli ambiti territoriali, sostanzialmente perimetrando definitivamente gli ATO che per il territorio coincidono con i confini territoriali della provincia di Crotone.
La riunione odierna, dopo una ampia e partecipata discussione, ha definito gli ultimi dettagli per l’adesione dei Comuni all’ATO provinciale che sostanzialmente determina l’esercizio associato delle funzioni di organizzazione del servizio dei rifiuti da parte dei comuni.
Il sindaco Pugliese si è detto particolarmente soddisfatto dell’incontro con i colleghi della provincia e della sintonia che si è venuta a creare su un tema particolarmente delicato come la gestione dei rifiuti sui territori.
Successivamente i sindaci dei comuni costieri hanno tenuto una riunione presso la Sala Giunta per la ridefinizione delle royalties, altro tema molto importante per i territori interessati.
I primi cittadini si sono aggiornati ad una prossima riunione per la definizione di un percorso comune.
Incontro dei sindaci, infine, anche sul tema della gestione del servizio idrico, in previsione dell’incontro che si terrà nel pomeriggio tra Sorical, Congesi e l’amministrazione Comunale.