Cronaca

Crotone: Furto legname, denunciate due persone

I Carabinieri forestali hanno denunciato due persone che avevano tagliato alberi e tentato di rubarne la legna da un rimboschimento di eucaliptus di proprieta’ privata nella localita’ Martorana – Carpentieri di Crotone. Nel corso dell’attivita’ e’ stata sequestrata una motosega e altri oggetti usati per il taglio. Durante un controllo del territorio nella localita’ Martorana – Carpentieri dell’area collinare del capoluogo, i militari della stazione forestale Crotone hanno notato alcuni movimenti sospetti. Nel corso dell’attivita’ subito avviata e’ stato scoperto un taglio non autorizzato di alberi di eucaliptus. Sono state cosi’ rinvenute alcune cataste di legna gia’ depezzata, pronta per essere asportata. Durante l’operazione i militari hanno rinvenuto occultati nel rimboschimento una motosega e altri oggetti, tutti posti sotto sequestro. In seguito alle indagini sono stati individuati i responsabili del taglio e del tentato furto, due cittadini di Rocca di Neto (KR), denunciati. Uno dei due era gia’ stato arrestato in passato per taglio e furto di legna. E’ stato posto sotto sequestro amministrativo l’autoveicolo impiegato da due perche’ privo di copertura assicurativa e sono state comminate sanzioni per violazioni del codice della strada. I militari hanno informato il proprietario del rimboschimento, ignaro dei fatti, che ha sporto querela contro i responsabili del danneggiamento della sua proprieta’.

Articoli correlati