Politica

Crotone: Fratelli d’Italia – An, chiarisce la sua posizione in vista delle Amministrative

A seguito del rincorrersi di voci più o meno attendibili, di comunicati più o meno ufficiali, di notizie che, per usare un termine attuale “navigano” su internet, riteniamo opportuno chiarire la posizione di Fratelli d’Italia- An in merito alle imminenti elezioni amministrative.
E’ quanto sostengono il Portavoce provinciale e quello cittadino di Fratelli D’Italia-AN, Maria Adele Bottaro e Antonio Saragò.
Premesso che chiunque sarà chiamato ad amministrare questa città si troverà a dover affrontare i tanti problemi irrisolti da questa amministrazione incapace perfino di progettare e spendere fondi assegnati; ai minimi storici per gradimento dei propri cittadini, capace soltanto di spendere per piccole manifestazioni clientelari;quel che preoccupa è che gli stessi si ripropongono, incuranti anche del fango gettato sulla città dalle commissioni consiliari “fantasma”.
Di questo ed altro avremo modo di parlarne in seguito, quello che intendiamo sottolineare è la posizione del Partito nel confuso scenario politico locale.
Non aiuta a fare chiarezza il proliferare di movimenti più o meno personali che in alcuni casi non hanno chiaro dove posizionarsi…..o forse sì…….con il possibile vincente !!!!!
Fratelli d’Italia- An intende condividere questo percorso con coloro i quali sono (naturalmente) alternativi alla sinistra e al trasformismo messo in campo dai movimenti riconducibili alla corte del cosiddetto “Chicco di grano”.
Discuteremo con tutti coloro i quali condividono questo percorso nessuno escluso, partiti e movimenti.
Quello che chiediamo è la “chiarezza” e come recitano gli annunci di lavoro “astenersi dai perditempo” cioè da coloro i quali discutono a più tavoli contemporaneamente, nella speranza di trovare il “cavallo vincente”.
Deve essere ricostruito quel centro-destra che bene ha fatto in città nel recente passato e di cui la città ha nostalgia. Noi siamo pronti e disponibili al dialogo non sprechiamo questa occasione……dopo averne sprecata una cinque anni fa.
P.S.= manifestiamo tutto il nostro disappunto per l’intitolazione ad Enrico Berlinguer di una Piazza sul lungomare cittadino, inaugurata dal nostro compianto ex Sindaco con manifestazione “oceanica”. Chiediamo pertanto ufficialmente l’intitolazione di una importante Via o Piazza a nome del Sindaco Pasquale Senatore amato e rispettato da tutti i cittadini al di là della sua appartenenza politica.