Cronaca

Crotone: fermati dalla Polizia Stradale viaggiavano con armi e droga, arrestati due ventenni

Una pattuglia della Sezione Polizia Stradale di Crotone, diretta dal Vice Questore Aggiunto dr. Antonio DE TOMMASO, nel corso di normale servizio di vigilanza stradale ed in più ampio contesto di controllo del territorio, in località Passovecchio, lo scorso 3 ottobre, ha proceduto al controllo di una autovettura Fiat Bravo, a bordo della quale viaggiavano G. B., classe 1997, e C. C., classe 1999, entrambi della provincia di Cosenza.

Durante il controllo il personale operante, grazie anche alla tenacia ed all’intuito, ha rinvenuto una mazza da baseball, due coltelli a serramanico della lunghezza di cm. 19 e cm. 14, nonché due involucri in cellophane contenenti, rispettivamente, gr. 150 e gr. 191 di sostanza stupefacente, poi risultata marijuana, a seguito di controllo da parte di personale del locale Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica, e la somma di € 245, suddivisa in banconote di diverso taglio, verosimilmente provento dell’attività illecita.

In ragione di quanto sopra i due soggetti sono stati tratti in arresto poiché ritenuti responsabili del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e denunciati per il possesso delle armi e l’autovettura é stata posta sotto sequestro.

Nel corso della successiva attività, personale della Squadra di Polizia Giudiziaria della Sezione Polizia Stradale di Crotone, unitamente a personale della Squadra Mobile della Questura, ha proceduto, inoltre, a perquisizioni presso le abitazioni dei due giovani che hanno consentito di rinvenire e sequestrare una pistola scacciacani.