Cronaca

Crotone: erbacce e arbusti invadono piazza Castello, i residenti chiedono interventi

Ridare dignità a piazza Castello, cuore della storia cittadina. È quanto chiedono gli abitanti della zona che sono costretti a fare i conti con erbacce lungo i muri delle abitazioni.

Erbacce e piccoli arbusti crescono e proliferano tanto da nascondere lo storico muretto a poche centinaia di metri dal Castello ormai chiuso da tempo e in attesa di essere bonificato dalla presenza di metasilicati contenenti Tenorm.

Nonostante la chiusura della fortezza di Carlo V – ci segnalano gli abitanti – la piazza è pur sempre meta di turisti e il biglietto da visita che si presenta ai loro occhi non è certo qualificante.

La vegetazione cresce spontanea e rende indecorosa l’intera zona che invece dovrebbe essere fiore all’occhiello della città.

Anche la fontanella, non più funzionante, è divenuta emblema di incuria e abbandono.

Insomma, una piazza abbandonata a se stessa, eppure basterebbe poco, sostengono gli abitanti della zona che confidano nel buon senso di coloro che sono chiamati a dare risposte.