Cronaca

Crotone, é morto Alfredo Lazzarini, storica figura del commercio di piazza Pitagora

La città di Crotone perde una figura di rilievo del mondo del commercio, Alfredo Lazzarini storico negoziante di Piazza Pitagora.

Lazzarini si è spento a 66 anni, il suo fisico era stato messo a dura prova da una serie di gravi complicazioni.

Una grave malattia lo ha infatti tenuto lontano dal mondo del commercio che amava moltissimo e dalle sue passioni, prima fra tutte quella per il Crotone Calcio di cui era grande tifoso.

La notizia della sua dipartita, nel pomeriggio di ieri, si è diffusa in tutta la città e non solo, lasciando attoniti tutti, in particolare quanti operano nel centro cittadino dove ha svolto per lunghissimi anni la sua attività di commerciante, oggi portata avanti, con la sua stessa dedizione e passione, dalle figlie che ne hanno saputo raccogliere il testimone.

Alfredo Lazzarini è stato per anni punto di riferimento per il mondo del commercio cittadino, non a caso ha rivestito per diverso tempo il ruolo di presidente di Confcommercio, di vice presidente della Camera di Commercio di Crotone e componente di numerose associazioni legate al ramo commerciale.

Un uomo molto amato e conosciuto. Una persona seria, instancabile lavoratore, un protagonista della vita economica della città, dotato di grande lungimiranza che nessuno potrà mai dimenticare.

“Caro Alfredo, non dimenticheremo mai – scrive sulla pagina Facebook la Confcomemrcio Crotone – il costruttivo apporto dato alla nostra Confcommercio, in cui tanti ruoli hai ricoperto; la passione e l’impegno hanno instancabilmente caratterizzato il tuo operato: non ti dimenticheremo mai, amico Alfredo”.

I funerali di Alfredo Lazzarini si sono svolti nel pomeriggio di oggi nella Basilica cattedrale di Crotone dove in tanti si sono stretti intorno alla moglie Antonella e alla sue tre splendide figlie.