Cronaca

Crotone: durante perquisizione aggredisce poliziotto, arrestato 29enne

Gli cade un involucro contenente cocaina e aggredisce il poliziotto che si era accorto dell’accaduto.

L’episodio si è verificato nel corso della notte appena trascorsa nei locali della Questura di Crotone.

Intorno alle ore 03.15, gli agenti della Squadra Volante durante un normale controllo hanno fermato due giovani di 29 e 25 anni di Cotronei a bordo di una di una Fiat Punto nera.

Poiché il 25enne era senza documenti i due sono stati invitati a seguire gli agenti in Questura per una completa identificazione.

Durante la perquisizione, al 29enne cadeva dalla tasca un involucro contenente sostanza stupefacente tipo cocaina di grammi 1,1 e mentre l’agente si chinava nell’intento di raccogliere l’involucro da terra, veniva colpito sul polso sinistro da un pestone.

Visto l’atteggiamento aggressivo e violento, gli agenti hanno tentato di ammanettare il 29enne che invece continuava a scalciare e a dimenarsi. Durante il tentativo di ammanettarlo il il poliziotto veniva raggiunto da una testata sul mento tanto da ricorrere alle cure del Pronto Soccorso del locale Nosocomio dove gli è stato riscontrato un trauma contusivo al polso sinistro, guaribile in 7 giorni.

Per il giovane è scattato l’arresto con l’accusa di resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Anche l’amico del 29enne veniva trovato in possesso di grammi 0.8 di sostanza stupefacente di tipo cocaina pertanto, entrambi venivano segnalati al Prefetto in quanto assuntori di sostanza stupefacente.