Cronaca

Crotone: da via Miscello da Ripe a Molo Giunti e fino alla Capitaneria di Porto la Fiera Mariana 2019

Nel rispetto della tradizione la Fiera Mariana si svolgerà in città.
L’annuncio è stato dato questa mattina, nel corso di una conferenza stampa, dal sindaco di Crotone Ugo Pugliese e dall’assessore alle attività produttive Sabrina Gentile.
La zona individuata è via Miscello da Ripe esattamente dall’ingresso del Molo Giunti fino alla Capitaneria di Porto ed inoltre, novità assoluta, dal molo banchina di riva (incrocio con molo foraneo) fino all’angolo dove sono ubicati i cantieri navali.
La durata sarà di sette giorni a partire da domenica 12 maggio.
L’area ospiterà 280 espositori che animeranno la fiera e che risponde ai criteri di sicurezza, previsti dalla nuova normativa in materia di safety security.
Fondamentale è stato l’apporto della Prefettura di Crotone e delle Forze dell’Ordine: Questura, Guardia di Finanza, Capitaneria di Porto e Carabinieri.
Particolare attenzione sarà rivolta alla presenza di abusivi e merci contraffatte nell’interesse sia dei visitatori della Fiera che degli stessi operatori commerciali.
Va ricordato che quest’anno ricorre il settennale e contemporaneamente ricorre il 500° anniversario del ritrovamento della Venerata Effige della Madonna di Capo Colonna.
Allo stesso tempo è stato precisato che i costi per l’organizzazione saranno compensati dagli incassi dovuti per l’occupazione degli stalli da parte degli operatori commerciali.
L’area, come ha spiegato l’assessore Sabrina Gentile che ha lavorato intensamente con i tecnici comunali alla soluzione definitiva, sarà completamente messa in sicurezza, è infatti prevista l’installazione di una rete di recinzione che delimiterà gli stand dallo specchio d’acqua del molo banchina di riva.
Viale Regina Margherita sarà aperta al traffico veicolare e si potrà parcheggiare per accedere alla tradizionale fiera.