Sport

Crotone: Corso di abilitazione tecnica con Saverio Longo

Importante presenza di Saverio Longo, Presidente della FIGMMA (Federazione Italiana Grappling Mixed Martial Arts) l’unica Federazione in Italia riconosciuta in Europa dall’IMMAF nonchè l’unica riconosciuta dalla UFC americana, uomo di prestigio e di fama mondiale, nella nostra città al fine di presiedere ad un corso di abilitazione tecnica e visitare le sedi della palestra Olimpia e della Scuola Guardia Krotoniate.
Ben nove Maestri Calabresi presenti, di cui 4 di Crotone organizzatori dell’evento con il delegato regionale Luigi Durante. Da segnalare la gradita presenza del Responsabile Nazionale Warpedo Giuseppe Romeo di Torretta di Crucoli.
I maestri crotonesi della palestra Olimpia, Fabio Cusato e Luigi Durante, e della Scuola Guardia Krotoniate, Antonio Parrotta e Luigi Bonaventura, sono stati elogiati dal Presidente Longo e riconosciuti come punto di riferimento in uno sport che comincia a farsi breccia anche a Crotone ed in tutta la Calabria sia come numero di praticanti, che, e soprattutto come risultati sportivi. Il Presidente della FIGMMA infatti ha sottolineato il grande lavoro svolto all’interno delle palestre pur tra mille difficoltà che comunque vengono superate grazie alla passione ed abnegazione dei Tecnici e degli atleti.
Veramente orgogliosi i ragazzi della Magna Graecia spronati da Saverio Longo di Roma a proseguire con vigore e tanta passione il loro impegno sportivo.
La FIGMMA vanta di una nazionale non indifferente con atleti come Di Chirico che combatte in UFC e molti altri, e atleti Crotonesi che lavorano alacremente per risalire le classifiche nazionali con l’aspirazione di una convocazione che coronerebbe un sogno che tanto sogno poi non è.
Sono già stati ottimi i risultati dei crotonesi nel Grappling e nel MMA con atleti come Voce Domenico 19 match e 16 vittorie in un solo anno, Alessandro Scida 6 match e 6 vittorie entrambi del team dei KROTONIATI.
Ultima performance pochi giorni fa con Fabiana Giampà del team OLIMPIA proprio in FIGMMA con un’ottima prestazione ai Campionati Italiani di Roma.
Non bisogna poi dimenticare il piccolo talento crotonese Ilaria Leto che Domenica 8 maggio, sempre a Roma, gareggerà con Alessandro Scida, per il campionato Italiano di Grappling all’età di soli 12 anni. Sono atleti dall’enorme potenziale ancora da esprimere e siamo certi che sapranno dare sfoggio del loro talento anche in questa gara che, si spera, possa servire come trampolino di lancio per puntare alla maglia della Nazionale Italiana.