Cronaca

Crotone: Contrade Nord senz’acqua, gli abitanti scrivono al Prefetto e chiedono un incontro urgente

Stanchi dei disagi che continuano a vivere a cause delle continue riduzioni idriche gli abitanti delle Contrade Nord investono del problema il prefetto Tombesi.

Nel dirsi “stanchi dei continui diritti negati chiedono un incontro urgente con il prefetto per risolvere il grave problema idrico dovuto alla riduzione di acqua da parte di Sorical nei confronti dell’Arssa per morosità”.

In particolare chiedono un intervento urgente e decisivo, in virtù dei poteri che rientrano nella Sua funzione istituzionale, alla luce delle notevoli difficoltà che le famiglie sono costrette ad affrontare a seguito della carenza idrica.