Attualità

Crotone: Concluso il I memorial “Domenico Liperoti”, torneo di tennis organizzato da Tennis Academy Crotone

Si è concluso ieri con le premiazioni il I memorial “Domenico Liperoti”, torneo di tennis organizzato daTennis Academy Crotone, con il contributo di Scalise sport group, che ha avuto la finalità benefica di supportare l’attività della Lega tumori, nel nostro territorio. Il torneo di tennis si è aperto ufficialmente lo scorso 20 dicembre con le seguenti discipline: singolare maschile, doppio, under. L’iscrizione è stata aperta a tutti i tennisti, grandi e piccini, anche non tesserati FIT. La quota d’iscrizione di euro 10 è stata interamente devoluta alla LILT di Crotone. Il torneo si è svolto su più giorni. Ieri pomeriggio si sono tenute le premiazioni alla presenza del presidente della Tennis Academy Crotone, Pasquale Nicoletta, del presidente provinciale della Lilt, Damiano Falco, di Salvatore Scalise, di Scalise sport group e dei familiari di Domenico Liperoti. Per il singolo ha vinto Paolo Manigrassi, che ha primeggiato sul figlio di Domenico Liperoti, Antonio, che ha voluto omaggiare la memoria del padre partecipando al torneo. Per il doppio hanno vinto Gianluca Facente e Mauro Gambino. Per la categoria juniores ha conquistato il primo posto Domenico Pitingolo. “Siamo soddisfatti della partecipazione che abbiamo avuto – ha detto Nicoletta- speriamo di far diventare questo torneo un appuntamento fisso”.

“Con Tennis Academy Crotone – ha spiegato Damiano Falco, presidente provinciale Lilt Crotone- abbiamo inteso realizzare questo memorial dedicato al ricordo di Domenico Liperoti, consigliere del direttivo Lilt,venuto a mancare nel luglio 2012, promotore di tutte le campagne di screening Lilt a Crotone e dell’apertura del nostro poliambulatorio”.

“Mio padre – ha ricordato Antonio Liperoti, figlio di Domenico – era un grande appassionato di tennis, uno sport che amava moltissimo.Questo torneo coniuga due sue grandi passioni: l’amore per il tennis e quello per la Lega tumori, per cui si è speso negli ultimi anni della sua vita”.

Articoli correlati