Sport

Crotone, conclusa la settima edizione del Memorial Massimo Impieri

Si è conclusa ieri sera, la settima edizione del Memorial Massimo Impieri.
La “partita rosa” ha visto trionfare le ragazze della FUTSAL CROTONE che hanno avuto la meglio sugli ARBITRI.
Al termine della gara, tutti i presenti si sono stretti intorno alla famiglia IMPIERI giunta da Sapri per assistere alle partite in programma.
Dopo la preghiera con Mons. EZIO LIMINA, si sono susseguiti alcuni brevi saluti, tra gli altri, da parte del Presidente della FIGC di Crotone PINO TALARICO, del Presidente della sezione AIA di Crotone Natale Pino COLELLA è toccato ad Antonio IMPIERI, papà di Massimo, a far emozionare i presenti, il quale, oltre ad aver ringraziato più volte le squadre, gli organizzatori del Torneo Francesco Livadoti e Albino Lumare, ha rinnovato il suo attaccamento, e quello della moglie e della figlia Claudia alla Città di Crotone, che ancora dopo sette anni circa, continua a ricordare Massimo ed a farlo rivivere così forte. Ha sottolineato la grande partecipazione al torneo e soprattutto lo spirito di interpretazione.
Il Torneo è stato vinto dalla squadra della POLIZIA MUNICIPALE, al primo successo, dopo sette edizioni, che ha avuto la meglio sulla squadra del Centro Sportivo ACADEMY. Ma il premio più ambito denominato #perdomavinco è andato alla squadra della POLIZIA STRADALE, che ha dato prova di grande dimostrazione, sul campo, del rispetto delle regole, dell’operato degli arbitri, senza se e senza ma.
La premiazione è avvenuta all’interno della sala messa a disposizione del Centro Academy, al termine della quale è avvenuto lo scambio degli auguri tra tutti i presenti, rimasti sino alla fine della manifestazione.