Politica

Crotone: Cesa a sostegno di “La Prossima Crotone”

Nel pomeriggio di lunedì 2 maggio, è intervenuto a Crotone il segretario nazionale dell’UDC e parlamentare europeo Lorenzo Cesa a sostegno della candidatura a sindaco di Ugo Pugliese e della coalizione che lo appoggia.
Per Cesa “Crotone ha bisogno di risposte concrete, e Ugo Pugliese con la sua squadra possono darle ai cittadini. Pugliese è una persona che ama la sua città e, soprattutto, sta in mezzo alla gente, li ascolta e si confronta con loro.”
Per l’europarlamentare bisogna “partire dalle piccole cose, perché Crotone merita di essere una città di serie A, non solo la sua squadra di calcio.” “Sarò al fianco dell’UDC, de La Prossima Crotone e del suo candidato a sindaco in questa campagna elettorale”, ha affermato Cesa.
Sui fondi europei, Lorenzo Cesa è stato molto chiaro: ”bisogna sfruttarli al massimo per l’intera comunità e non farli tornare indietro al mittente. Su questo fatto troverete un punto di riferimento a Bruxelles.”
Il candidato sindaco Ugo Pugliese ha espresso “tutta la gratitudine nei confronti di Lorenzo Cesa e dell’UDC stesso, poiché hanno appoggiato un progetto serio di rinnovamento per Crotone.”
“La Prossima Crotone – ha continuato Pugliese – è espressione di gente che ama la propria città, con un programma serio e con progetti validi di cambiamento. E per cambiamento bisogna far ripartire la macchina amministrativa, che deve fornire tutti i servizi necessari ai cittadini e alle imprese, facendoli funzionare, creandone di nuovi per migliorare la nostra città.”
Per Pugliese “bisogna creare, all’interno del Comune, un ufficio che sappia intercettare i fondi comunitari, poiché l’Europa è importante per Crotone, e soprattutto per il porto e l’aeroporto, i quali devono trovare linfa dall’Unione Europea. Fondi che devono dare lo slancio alla cantieristica navale e di diporto, che devono rendere più competitivo lo scalo aeroportuale, ampliando i gate, il parcheggio, la pista d’atterraggio, e soprattutto completare l’ILS, il sistema per gli atterraggi notturni o con scarsa visibilità, evitando di portare i passeggeri del Sant’Anna all’aeroporto di Lamezia Terme.”
In conclusione, il candidato sindaco de La Prossima Crotone ha affermato che “il programma noi lo abbiamo già da mesi e sono tutte proposte realizzabili, gli altri non ce l’hanno e ce lo stanno copiando. I crotonesi sapranno scegliere fra l’originale e la copia.”
Presenti al tavolo anche il consigliere regionale di Calabria in Rete Flora Sculco, il commissario cittadino dell’UDC l’avvocato Vincenzo Camposano e i due candidati per la lista UDC – Popolari per Crotone Raimondo Mancini e Angela Familiari.