Attualità

Crotone: Centinaia di studenti crotonesi danno “un calcio al femminicidio”

Tantissimi ragazzi hanno risposto questa mattina all’invito lanciato dalle associazioni “Nikol Ferrari” e “Libere Donne” occupando gli spalti della tribuna dello Stadio Ezio Scida per la manifestazione a scopo benefico “Dai un calcio al femminicidio – la vita è un dono prezioso”.
Una manifestazione perfettamente riuscita grazie al contributo del Crotone Calcio, sempre pronto a dare il proprio apporto ad iniziative culturali, musicali e sportive.
In campo le squadre femminili del Football Club Crotone e della Woman Soccer di Catanzaro.
Prima dell’inizio del match benefico, il Dg rossoblù Raffaele Vrenna ha salutato il pubblico presente ed ha donato le targhe alle associazioni organizzatrici dell’evento.
Tante le persone presenti sugli spalti con il coinvolgimento anche dei ragazzi delle scuole: una mattinata all’insegna dei veri valori dello sport, come ha sottolineato il Dg pitagorico: “Una bella giornata di sport e solidarietà, due termini che in eventi come questi, diventano quasi dei sinonimi. Anzi dovrebbero diventarlo più spesso, perché lo sport è uno degli strumenti più importanti per trasmettere dei valori. Il Crotone ha sempre dato, e continuerà a farlo, il suo supporto a chi difende valori importanti come queste due associazioni, ma deve cercare di farlo ognuno di noi nel suo piccolo, nella sua vita quotidiana”.
La vita, in quanto dono deve essere rispettata questo il messaggio che le due associazioni hanno inteso lanciare

Articoli correlati