Cronaca

Crotone, carenza idrica: previsto per la tarda mattinata di oggi il ripristino del servizio

È previsto per la tarda mattinata il ripristino del servizio idrico in città. Lo rende noto Congesi, la società che si occupa del servizio idrico in città, informa che a causa della problematica rilevata ieri, Sorical sta alternando la portata residua disponibile tra i due serbatoi cittadini.

In questa fase il serbatoio alto si è svuotato, per cui le zone di Farina, via Magna Grecia e centro storico sono senza fornitura
In queste zone l’erogazione dovrebbe tornare in tarda mattinata

L’interruzione  era stata comunicata ieri da Sorical e si è resa necessaria a seguito dell’interruzione e produzione dell’erogazione di acqua potabile dall’impianto di potabilizzazione Neto di Crotone a causa della riduzione di portata di acqua grezza dalle vasche di Calusia.

Sulla linea della condotta in gestione al consorzio Corap, la riduzione è stata talmente consistente da mettere in crisi gli impianti di sollevamento della Sorical verso i serbatoi della città di Crotone.

Dopo una verifica tecnica, Sorical ha chiesto al consorzio di bonifica Alto Crotonese di prelevare in giornata acqua grezza dall’invaso Sant’Anna per superare la momentanea emergenza, mentre una squadra del Corap ha effettuando una verifica tecnica su tutta la linea della condotta di grande adduzione alla ricerca delle cause della riduzione di portata.