Attualità

Crotone candidata dalla Lilt al progetto Healthy family Saturday

La sezione provinciale della Lilt, Lega italiana per la lotta ai tumori, ha candidato la città di Crotone per il finanziamento di un importante progetto di prevenzione oncologica primaria.
Per il secondo anno, Aviva Community Fund offre la possibilità di dare un sostegno economico per una causa importante nelle comunità italiane.
La sezione provinciale di Crotone della Lilt, che da 95 anni si occupa di lotta ai tumori, ha presentato un importante progetto di sostegno alla salute, i cui beneficiari saranno le famiglie crotonesi. Il progetto è l’unico a essere stato candidato per Crotone.
“Abbiamo deciso di candidare il progetto Healthy family Saturday – ha spiegato Damiano Falco, presidente provinciale Lilt – in una città, come la nostra, dove le fabbriche hanno lasciato una scia di veleni che causa un tasso di tumori altissimo tra la popolazione. Per questo,  è necessario aumentare le azioni di
prevenzione oncologica primaria, contrastando l’aumento dell’insorgenza di malattie e cancro con sana alimentazione, corretti stili di vita , lotta al tabagismo e movimento ed educando le nuove generazioni crotonesi alla prevenzione, come arma vincente contro i tumori.
Crediamo che il nostro progetto sia in grado di fare la differenza e di contribuire a creare una città più salutare”
Per questo c’è bisogno dell’aiuto di tutti i crotonesi, amici, familiari e conoscenti.
Da oggi,  2 marzo al 30 marzo  registrandosi al sito https://community-fund-italia.aviva.com e votando con 10 voti al seguente link https://community-fund-italia.aviva.com/voting/progetto/schedaprogetto/16-239 si può contribuire a mandare in finale il progetto della Lilt.
Ad aprile i progetti più votati raggiungeranno la finale e una giuria stabilirà il vincitore per ciascuna delle 18 donazioni previste.