Attualità

Crotone: Camera di Commercio e Fimaa siglano un protocollo d’intesa per il contrasto all’abusivismo

Sottoscritto un protocollo di intesa tra la Camera di Commercio di Crotone, rappresentata dal Presidente, Alfio Pugliese, alla presenza del Segretario Generale dell’ente, Paola Sabella, e la sezione provinciale della FIMAA (Federazione Italiana Mediatori Agenti d’Affari), rappresentata dal Presidente Salvatore Mazza.
Il protocollo, siglato nella giornata del 13 dicembre 2018, è stato è finalizzato al contrasto dell’abusivismo e dell’irregolare svolgimento dell’esercizio dell’attività di intermediazione che nel settore presenta dimensioni notevoli.
Il Presidente dell’ente camerale, nel ricordare che la Camera di Commercio svolge funzioni di regolazione del mercato, ossia di tutela del consumatore e della fede pubblica e che è di propria competenza la verifica del possesso dei requisiti per l’esercizio dell’attività di intermediazione immobiliare, ha sottolineato come la sottoscrizione del protocollo tra la Camera e la Fimaa sia solo il primo passo nella condivisione di un percorso di tutela della legalità a dei consumatori che nei prossimi mesi si lavorerà per il coinvolgimento di altre categorie, a partire da quella dei notai.
Il Presidente della Fimaa provinciale, Salvatore Mazza, ha evidenziato come la presenza di molti soggetti che esercitano abusivamente l’attività di agente immobiliare, causa notevoli danni alla categoria, costretta a misurarsi con i servizi di basso livello forniti da tali agenti abusivi e allo, stesso tempo, pone notevoli rischi in capo ai clienti che non possono vedere garantiti i propri diritti da soggetti che esercitano illegalmente la professione. Mazza ha sottolineato la necessità di un coinvolgimento, in primis, dei notai ai quali infatti la Fimaa fornirà un elenco degli Agenti regolarmente iscritti alla Camera di Commercio affinché possano avere certezza di chi sono gli agenti immobiliari qualificati.
È intervenuto poi il direttore di Confcommercio Crotone, Giovanni Ferrarelli, che ha espresso soddisfazione per la recente costituzione della sezione provinciale della FIMAA, la cui presenza è fondamentale per portare avanti importanti attività a tutela di chi lavora nel rispetto delle regole. Ferrarelli ha infine sottolineato come nessuno possa tirarsi fuori dal rispetto dei protocolli di legalità che si stanno realizzando.