Cronaca

Crotone, atto vandalico ai danni di un mezzo della Croce Rossa

Effettuano una consegna ad una famiglia in quarantena e al ritorno trovano le gomme del loro mezzo lesionate.
E’ accaduto nel pomeriggio di ieri a Crotone ai volontari della Croce Rossa.
Un atto vile e vergognoso, perpetrato, ai danni del mezzo dell’organizzazione, mentre i volontari della Croce Rossa svolgevano la loro incessante opera di volontariato.
La Croce Rossa, dall’avvio della pandemia è impegnata con i suoi volontari nella consegna della spesa  e dei farmaci alle famiglie di persone anziane, con presenza di soggetti portatori di handicap o malattie, comunque, ove non vi sia, all’interno della famiglia, alcun componente che possa provvedere a fare la spesa o a recarsi in farmacia, un servizio di fondamentale importanza in questo momento di grande emergenza.
In tanti i crotonesi che hanno espresso parole di condanna verso quest’episodio inqualificabile che offende l’intera città.