Attualità

Crotone: Assistenza specialistica ad alunni con disabilità, sottoscritto protocollo Comune e Scuola

Disciplinare i rapporti tra il Comune e gli Istituti scolastici per l’utilizzo delle somme destinate agli studenti, attraverso il finanziamento assegnato dalla Regione.
È quanto si prefigge la convenzione sottoscritta tra il Comune di Crotone e gli Istituti Comprensivi “Giovanni XXIII”, “Papanice”, “Vittorio Alfieri”, “Don Milani”, “M.G. Cutuli”, “Alcmeone” e “Rosmini”.

Le risorse finanziarie a cui si fa riferimento sono indirizzate al servizio di assistenza specialistica in favore di alunni con disabilità.

L’amministrazione, rende noto l’assessore alla Pubblica Istruzione Francesco Pesce, ha inteso assicurare attraverso il finanziamento assegnato dalla Regione Calabria l’attivazione del servizio di assistenza specialistica ad alunni diversamente abili delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado.

La convenzione in oggetto è finalizzata a disciplinare i rapporti tra il Comune e gli Istituti per l’utilizzo delle somme destinate agli studenti.

In particolare vengono definite le aree di intervento, l’assistenza scolastica prestata da personale adeguatamente formato che interviene a supporto al consolidamento e sviluppo delle competenze relazionali, sociali e comunicative, al consolidamento e sviluppo delle autonomie personali e all’integrazione con il gruppo.

Si interviene concretamente a favore di oltre 145 bambini che frequentano le scuole cittadine.

“L’obiettivo è quello di integrare questi bambini nel percorso scolastico, migliorarne l’apprendimento, la vita di di relazione e prevenire il rischio di emarginazione. Numerose sono state le interlocuzioni con la Regione per attivare questo importante servizio” dichiara l’assessore alla Pubblica Istruzione Francesco Pesce