Attualità

Crotone: Aprigliano della Fit Cisl su via libera ad Akrea per la differenziata

C’è il via libero da parte della commissione per il controllo analogo del Comune di Crotone, composta dall’assessore al bilancio Benedetto Proto e dai dirigenti comunali Giuseppe Vilone e Gianfranco De Martino,  al piano finanziario ed economico di Akrea  che consente l’avvio del servizio di raccolta differenziata, servizio che era svolto in precedenza da Akros prima che questa fallisse.effettuato da Akros fino al fallimento nella scorsa primavera.
Quello della raccolta differenziata rappresenta per la città di Crotone uno scoglio che va assolutamente rimosso e il sindaco Ugo Pugliese ha chiesto che si definisse la verifica per poter consentire ad Akrea,di avviare il servizio che la passata amministrazione le aveva affidato.
In questa direzione l’intervento di Franco Aprigliano, segretario della Fit-Cisl.
Per il sindacalista“finalmente Akrea può effettuare a pieno titolo il servizio di raccolta differenziata dei rifiuti, con i mezzi ed il personale necessario. Ciò è motivo di grande soddisfazione intanto perché consentirà di ripulire la città ed evitare ulteriori disagi ai cittadini nei mesi estivi. Inoltre, perché si riuscirà a dare un reddito alle famiglie di 28 lavoratori che da mesi non ne percepiscono alcuno; ed una speranza anche a tutti gli altri lavoratori ex Akros rimasti in attesa di ricollocazione. Va dato atto al sindaco Pugliese ed alla sua amministrazione di aver forzato le tappe per raggiungere questo risultato”.