Attualità

Crotone, al via le domande per l’assegnazione di 150 voucher a favore della terza età

Riceviamo e pubblichiamo

Ancora un intervento a favore della terza età dell’Ambito Sociale che vede il Comune di Crotone capofila e che comprende i comuni di Belvedere Spinello, Cutro, Isola di Capo Rizzuto, Rocca di Neto, Scandale e S. Mauro Marchesato.

E’ stato infatti pubblicato l’avviso per l’erogazione di voucher a favore di anziani non autosufficienti, ultra sessantacinquenni, per l’espletamento dei servizi di assistenza domiciliare non integrata.

Lo comunica l’assessore alle Politiche Sociali Ines Mercurio.

L’attività prevede l’assegnazione di voucher finalizzati a sostenere anziani che necessitano di cure e di igiene della persona, di aiuto nella gestione della propria abitazione, di sostegno psicologico, di assistenza sociale o socio – educativa a domicilio.

E’ prevista l’erogazione di 150 voucher.

I beneficiari assegnatari dei voucher potranno scegliere l’organismo del terzo settore, accreditato ai sensi della legge regionale 23/2003, a cui rivolgersi per l’espletamento del servizio di cura domiciliare integrante.

I richiedenti dovranno far pervenire la domanda di ammissione presso il PUA dei servizi sociali del Comune di Crotone sito in via Settino o tramite PEC al protocollo del Comune di Crotone entro il 18 ottobre.

“Siamo fermamente motivati ad utilizzare tutte le risorse a nostra disposizione mettendo al centro oltre all’assistenza, la dignità delle persone. Una fascia importante della popolazione è proprio quella della terza età. Proprio in questi giorni ho ribadito, in un incontro con i sindacati di categoria, l’attenzione che l’amministrazione Pugliese ha verso gli anziani. Su questo tema, così come su altri che attengono le politiche sociali, stiamo lavorando in sinergia con tutti i comuni del distretto” dichiara l’assessore Ines Mercurio