Cultura & Spettacolo

Crotone: al teatro Apollo va in scena la Solidarietà

 

di Fabrizio Carbone

Torna puntuale la commedia di natale nella più classica delle sue espressioni, a cura della Compagnia In-Stabile del Tribunale di Crotone andrà in scena venerdi 16 dicembre presso il Teatro Apollo “Natale in casa Cupiello”, commedia in tre atti del maestro napoletano Edoardo De Filippo.

Il fine è sempre lo stesso da circa 18 anni a questa parte, aiutare l’AIRC nella raccolta di fondi per la ricerca sul cancro. La compagnia teatrale nasce proprio con lo scopo di devolvere il ricavato della serata all’associazione che lotta il male devastante della nostra epoca. Il gruppo è composto da attori non professionisti, i dipendenti che lavorano presso il Tribunale Crotonese, avvocati e addetti ai lavori che gravitano lavorativamente nell’ambito del Palazzo di Giustizia. Dopo l’orario di lavoro, le aule del Tribunale si trasformano nel palcoscenico di un teatro, per provare e riprovare gli atti della commedia che andrà in scena venerdì prossimo, per fare in modo che tutto sia perfetto, o quasi, e che il pubblico crotonese oltre a compiere un gesto di solidarietà, possa godere di uno spettacolo divertente ed emozionante.
La messa in scena dell’anno passato, “Ditegli sempre di si”, registrò il tutto esaurito, meta indispensabile anche quest’anno per raccimulare una cifra degna di questo nome da consegnare nelle mani della delegazione AIRC di Crotone.
L’appuntamento è per venerdì 16 dicembre alle ore 20.30 presso il teatro Apollo di Crotone, gli ultimmi biglietti possono essere acquistati al costo di 10.00 euro presso il Bar Imperial in via dei Mille, alle spalle del Palazzo di Giustizia. Il costo del biglietto non è vincolante, chiunque può contribuire alla ricerca versando una cifra più consistente, il ricavato, come già detto, sarà interamente consegnato all’AIRC.
La lotta e la ricerca contro il cancro passano anche da queste iniziative, Crotone, città devastato da questa piaga lacerante, deve e può fare di più per cercare la via giusta alla sua prevenzione e debellazione.
locandina teatro definitiva