Sport

Crotone, al PalaMilone la Provolley ospita il Cetraro: le due squadre puntano al bersaglio grosso

Non è stato facile per mister Salvatore Celico scegliere i convocati per la gara di domenica. La Provolley affronterà al Palamilone (fischio d’inizio ore 18.30, ingresso gratuito) il Cetraro e tutti gli elementi a disposizione del tecnico hanno dimostrato in settimana di poter dare il proprio contributo in partita. Ma bisogna fare determinate scelte, la stagione è ancora lunga e ognuno avrà la sua occasione per mettersi in mostra. Tornando invece alla gara di domenica, i pitagorici ci arrivano dopo tre vittorie consecutive, due nel girone di Coppa Calabria e una all’esordio in campionato contro il Bisignano in trasferta. Una prova di forza dei crotonesi che si sono imposti con un netto 3-0, alimentando ancora di più quell’entusiasmo che accompagna la squadra dall’inizio della stagione. La prossima gara però sarà tutt’altro che facile, a Crotone arriva Cetraro, compagine formata da diversi elementi che hanno giocato nel campionato di Serie B di recente. Si preannuncia quindi una bella sfida, entrambe le squadre naturalmente puntano al bersaglio grosso e tra fila dei biancazzurri c’è grande voglia di continuare a macinare vittorie.
Nella prima gara di campionato la squadra allenata da mister Serpa ha vinto facile contro il Cosenza, dimostrando qualora ce ne fosse bisogno di essere una delle formazioni più attrezzate della categoria. La Provolley ha voglia di confrontarsi in campo, in settimana tutto il gruppo ha lavorato con grande entusiasmo e adesso Celico dovrà sfogliare la margherita per scegliere i migliori uomini da schierare in campo ed a far subentrare. “Probabilmente è la partita più difficile tra quelle in avvio di stagione – afferma Celico – sappiamo che di fronte ci troveremo una squadra con elementi di esperienza e qualità, noi però stiamo bene, siamo pronti a giocarcela per portare a casa un’altra vittoria. Avremo la possibilità di farlo davanti al nostro pubblico che fino ad ora si è sempre dimostrato molto importante per noi, vogliamo dare il massimo anche per dare una soddisfazione a tutti coloro i quali ci seguono e stanno venendo a sostenerci per le prime volte al Palamilone”.