Cronaca

Crotone, aggressione dottoressa: i medici del San Giovanni di Dio incontrano Mustafà El Aoudi

I medici e tutto il personale sanitario dell’Asp di Crotone, questa mattina, si sono ritrovati nella biblioteca dell’ospedale San Giovanni di Dio per riflettere insieme sull’ennesima aggressione ai danni di un medico della struttura pitagorica.
A prendere la parola il dott. Giuseppe Fico, attuale direttore generale facente funzioni dell’Asp pitagorica, che ha sottolineato la degenerazione sociale che si avverte forte in città e l’escalation di violenza che purtroppo si registra costantemente, fenomeni davanti ai quali occorre trovare soluzioni immediate. I medici hanno poi incontrato e ringraziato personalmente Mustafà El Aoudi per il grande atto di coraggio dimostrato nel salvare la vita alla dottoressa Maria Carmela Calindro.
“Nei prossimi giorni – ha sostenuto Fico – la struttura sanitaria del San Giovanni di Dio comunicherà il riconoscimento che intende attribuire a Mustafà per il suo eroico gesto.” Insieme all’ambulante, i vertici dell’Asp sono poi scesi nell’atrio del nosocomio dove e continuata la manifestazione silenziosa, prima di recarsi in prefettura dove si è svolta la riunione del Comitato Ordine e sicurezza pubblica.

Articoli correlati