GLAM STRISCIA
METAL CARPENTERIA
cai service

Coventry (UK): il prof. Carbone «Eccellenza della Facoltà di Economia e Legge» – un crotonese “fuori dal Comune”

Pubblicato il 14 settembre 2018 alle 9:34 - di Redazione

“Fabio è immensamente appassionato per il suo lavoro che spazia dallo sviluppo di teorie sulla gestione e integrazione dei migranti attraverso innovative politiche di gestione dei beni culturali allo sviluppo delle attivita’ al fine di promuovere il dialogo interculturale per la pace. Il suo lavoro, disseminato per altro da una copertura mediatica nazionale e internazionale, ha conferito prestigio all’Università di Coventry e alla facoltà (di economia e giurisprudenza, ndr).” Questa la motivazione con cui l’Università di Coventry, nel corso della cerimonia per gli “Excellence Awards” ha assegnato al prof Fabio Carbone il premio quale eccellenza della facoltà di Economia e Giurisprudenza per il suo contributo nell’ “Aumentare il prestigio e reputazione dell’Universita’ e della Facoltà”.

Un altro riconoscimento importante nel giro di poco tempo, un successo riconosciuto dall’Università presso la quale insegna e svolge ricerca da circa un anno e nella quale si è fatto conoscere come una persona dalla mente aperta e dai grandi progetti per il futuro.

Un Crotonese “fuori dal comune” in tutti i sensi. Già, perché l’unico modo per un crotonese di parlare, insegnare, mettere in pratica idee e teorie sul turismo, è andare fuori da questo Comune. Crotone è quel luogo dove con il termine turismo ci si riempiono discorsi, si vincono e perdono le elezioni, si prospettano fantomatici futuri, ma in concreto non si fa assolutamente nulla!

“Felice e onorato!!! Grazie alla facoltà di “Economia e giurisprudenza” della Coventry University, per questo premio significativo” l’annuncio sul suo profilo facebook è sintetico ed emozionante, diretto come è suo solito fare, concreto e senza fronzoli, con lui si va diritti al punto, tra una risata e un concetto innovativo, tra una battuta e uno sguardo al futuro.

“Una bella sorpresa!!! Sapevo di essere tra i nominati, è vero ma … siamo oltre cinquecento in facoltà, e son tutti bravissimi!!! Sono contento per due ragioni: la prima è per il lavoro che è stato riconosciuto, e l’altra perchè non essendo inglese ho dovuto lavorare il doppio per farmi valere. E in tempi di Brexit farsi valere da straniero non è cosa da poco. Però come vedi, Brexit o non Brexit, se ritengono che lo meriti, qui ti danno spazio e risorse! Sono davvero soddisfatto! E ora… a lavoro!”

Fabrizio Carbone

LAGANI PIEDONE

wesud è aperto alla condivisione di materiale e di idee, la responsabilità civile e penale di manoscritti e immagini ricevute è da imputare esclusivamente agli autori. La redazione, pertanto, non è da considerarsi necessariamente in linea con gli stessi.

Redazione