Cronaca

Coronavirus, un caso positivo a Crotone e 9 migranti asintomatici

Un uomo di 50 anni, di Crotone è risultato positivo al Covid. La conferma della positività è arrivata questa sera dai laboratori di Microbiologia e Virologia di Catanzaro, e solo dopo la pubblicazione del bollettino diramato dalla Regione Calabria, in cui si evidenziavano due nuovi casi rispettivamente a Cosenza e a Reggio Calabria.
L’uomo, dopo essersi rivolto al proprio medico di base, a seguito di alcune linee di febbre, su indicazione dello stesso si è sottoposto a test sierologico il cui esito si è rivelato positivo. Una volta ottenuto il risultato si è sottoposto a tampone che ne ha confermato la positività.
Informati gli organi competenti è subito scattata la ricerca dei contatti avuti negli ultimi giorni dall’uomo, contatti che a quanto pare sembrerebbero provenienti da regioni del Nord e non sarebbero molti.
“Bravo il medico di base” – ha sostenuto il direttore generale facente funzioni dell’ASP di Crotone, avv. Francesco Masciari – sottolineando il ruolo importante che rivestono in direzione del contrasto all’emergenza epidemiologica.
Dal bollettino diramato dall’Asp di Crotone emergono anche 9 migranti asintomatici in isolamento all’interno del Centro di Accoglienza Sant’Anna.