Cronaca

Coronavirus, sbarcati i croceristi della Costa Smeralda: tra loro una coppia di Cirò Marina

Sono sbarcati, dalla Costa Smeralda ormeggiata al porto di Civitavecchia, i 1143 passeggeri che sarebbero dovuti sbarcare ieri e che sono rimasti bloccati a bordo per il sospetto caso di Coronavirus, poi rientrato.

“A bordo c’è stata la massima tranquillità e hanno gestito le cose bene”, racconta Filippo Rossi, un uomo di Monterotondo, in provincia di Roma, che è stato tra i primi a lasciare la nave.

Tra le persone a bordo della Costa Smeralda anche una coppia di coniugi di Cirò Marina.
Vincenzo e Rita, questi i loro nomi, si erano concessi una vacanza e durante il divieto di entrare ed uscire dalla nave avevano postato le loro ansie e preoccupazioni per quanto stavano vivendo.