Cronaca

Coronavirus, sale a due il numero di positivi a Crotone entrambi legati a rientri dal Nord

Sale a due il numero dei positivi a Crotone. E’ di oggi un nuovo tampone positivo, processato dal laboratorio di Microbiologia e Virologia del Pugliese Ciaccio. Si tratta di una signora, asintomatica, giunta a Crotone in vacanza. La donna, seguendo il protocollo si era registrata sul portale della Regione Calabria ed è stata invitata dall’Asp a sottoporsi al tampone, che come detto è risultato positivo. Va sottolineato che non vi è alcun collegamento con il caso del 50enne rilevato ieri che da quanto sembrerebbe è entrato in contatto con una persona rientrata dal Nord. Tra i contatti avuti dall’uomo anche quello con una donna dell’Est che si sta cercando di rintracciare.
In entrambi i casi la task force dell’ASP di Crotone si è subito attivata al fine di risalire ai contatti avuti dalla donna così come era successo ieri per i contatti avuti dal 50enne. Entrambi sono in isolamento domiciliare nelle proprie abitazioni e vengono seguiti dalle Unità Speciali di Continuità Assistenziale (USCA).
I due soggetti positivi sono asintomatici, con carica virale bassa – così come sostenuto dal Direttore Sanitario dell’ASP dottor Pietro Brisinda, da noi raggiunto telefonicamente – ciò significa che calano le probabilità di contagiosità.
Al fine di non vanificare il lavoro fatto ricordiamo a tutti l’invito che il Ministro della Salute Roberto Speranza, rivolge quotidianamente agli italiani e relativo al rispetto dei tre principi fondamentali: uso delle mascherine, distanziamento di almeno 1 metro e lavaggio delle mani poiché solo così non si vanifica quanto fatto nei mesi di locdown.