Attualità

Coronavirus, l’U.Di.Con. monitora generi di sussistenza sanitaria nelle farmacie di 15 regioni e 45 province

“Abbiamo deciso di effettuare un monitoraggio sui generi di sussistenza sanitaria in questo periodo di emergenza causata dal Covid 19 presso varie farmacie dislocate su tutto il territorio nazionale – scrive in una nota il Presidente Nazionale dell’U.Di.Con. Denis Nesci – grazie alla collaborazione degli operatori U.Di.Con. abbiamo somministrato un questionario ai titolari delle farmacie sulla quasi totalità del territorio italiano ponendogli delle domande riguardo la disponibilità dei prodotti necessari alla prevenzione del contagio che i cittadini ricercano da mesi, come gel disinfettanti, mascherine, il tipo di mascherina disponibile ed il loro prezzo. Sì, perché purtroppo in questo periodo ci siamo trovati ad avere a che fare con venditori che, considerata l’elevata richiesta di tali prodotti, speculavano sul prezzo in maniera esorbitante. Fortunatamente – continua Nesci – non sono mancate le denunce da parte delle Autorità competenti ma il problema adesso è proprio la difficoltà nel trovare questi prodotti nelle farmacie in quanto c’è stato un vero e proprio assalto. Anche le case produttrici si trovano in difficoltà in questo momento, in quanto migliaia sono gli operatori sanitari che stanno combattendo ogni giorno questa battaglia e loro più di chiunque altro necessitano dei dispositivi di protezione individuale. Ma andiamo ai risultati del nostro monitoraggio: 15 le regioni esaminate e 45 le province. Le farmacie analizzate sono dotate di gel igienizzanti con un prezzo medio di 3,20 euro cadauno e solo due province, Modena e Vibo Valentia, nella totalità delle province esaminate, sono sprovviste di mascherine. Noi – conclude Nesci – continueremo a monitorare la situazione e tramite i nostri canali potete segnalarci se riscontrate delle anomalie”.