Cronaca

Coronavirus, l’ASP di Crotone effettuerà i tamponi: la Regione Calabria ha dato finalmente il via libera

Nella giornata di ieri è arrivata l’autorizzazione per L’ASP di Crotone ad effettuare i tamponi. La documentazione prodotta dall’Asp pitagorica è risultata idonea e così la Regione Calabria ha provveduto ad autorizzarla ad effettuare direttamente ed in autonomia i tamponi per l’accertamento del contagio da Covid-19.

Lo rende noto il Presidente della Provincia di Crotone ff Giuseppe dell’Aquila attraverso una nota stampa.

“Si tratta di un importante risultato, la Provincia di Crotone ed il presidente facente funzioni Giuseppe Dell’Aquila si erano fatti interpreti e portavoce di questa necessità manifestata dall’Asp e soprattutto dal territorio, e oggi non si può che salutare con piacere e soddisfazione l’autorizzazione concessa. “Grazie – ha commentato il presidente Dell’Aquila – al lavoro serio e preciso portato avanti dall’Asp di Crotone ed all’attenzione e disponibilità del dg regionale Belcastro, Crotone potrà in autonomia effettuare i tamponi necessari a verificare il contagio da Covid-19.
L’Asp di Crotone – prosegue il presidente facente funzioni – ha già dimostrato di essere in grado di lavorare e di farlo bene allestendo in tempi brevi il reparto Covid-19, e sarà certamente in grado di effettuare e gestire gli esami dei tamponi con la stessa efficienza ed efficacia”.
Una gestione che velocizzera’ sia l’esecuzione del test, che la comunicazione dei risultati. Tempi ridotti che potrebbero fare la differenza per mappare realmente il contagio nel territorio crotonese e quindi attuare gli interventi per il contenimento del contagio e l’assistenza ai malati.
Ottenuta l’autorizzazione ora si attende l’arrivo nella struttura crotonese della strumentazione necessaria e già richiesta per iniziare una nuova fase nel controllo e nel trattamento del contagio da Covid-19″.