Attualità

Coronavirus, la lista #Noi dell’Universita’ della Calabria chiede si venga incontro alle spese degli studenti

Data la particolare situazione che stiamo tutti vivendo a causa della pandemia causata dal Coronavirus, i rappresentanti degli studenti Antonio Maiolino e Vincenzo Delle Donne, senatore e consigliere d’amministrazione eletti con la lista #Noi, hanno avanzato al Rettore dell’Università della Calabria Nicola Leone, la richiesta di venire incontro agli studenti evitando che siano costretti a pagare per situazioni a loro non imputabili.

Nello specifico si chiede che:

Esentare tutti gli studenti delle residenze universitarie dal pagamento dell’alloggio per il mese di Marzo.

· Interrompere l’applicazione della penalità di mora sulle tasse pagate in ritardo.

· Prolungare al 31 Luglio la data ultima per il conseguimento del titolo nell’a.a. 2018/2019 (ad oggi prevista al 30 Aprile ai sensi dell’art. 18 delle disposizioni tasse universitarie) in modo tale che, gli studenti che hanno terminato gli esami in una sessione dell’a.a. 2018/2019 (quindi entro il 31 Dicembre 2019), possano laurearsi nella sessione di laurea estiva, senza dover pagare le tasse dovute e rientrando sempre nell’a.a. 2018/2019.

· Esentare dal pagamento della terza rata gli studenti che terminano gli esami entro il 30 Aprile 2020 e conseguono la laurea entro il 31 Luglio 2020.

Crediamo – concludono Antonio Maiolino e Vincenzo Delle Donne – siano quattro punti necessari affinché, la già difficile situazione attuale, non sfoci in un ingiusto esborso da parte degli studenti.