Attualità

Coronavirus, la Direzione di “Villa Chiarelli” ringrazia il sindaco di Scandale Barberio per la donazione di mascherine

L’amministrazione comunale di Scandale, guidata dal sindaco Antonio Barberio, ha provveduto a far recapitare alla residenza per anziani e centro di riabilitazione situato sulla ss107 “Villa Giuseppe Chiarelli” 300 mascherine, dispositivi di protezione individuale, fondamentali per quanti operano e vivono nella struttura.
“Vogliamo ringraziare il Sindaco di Scandale Dott. Antonio Barberio,- si legge in una nota – che con la sua sensibilità ha provveduto tempestivamente a donare delle mascherine alla nostra struttura dimostrando, disponibilità, verso la sua comunità e la presenza anche nei momenti difficili.
Nell’occasione – conclude la Direzione di Villa Chiarelli – rinnoviamo a tutti i nostri collaboratori, i ringraziamenti affettuosi per la costanza e la passione che stanno dimostrando verso i nostri ospiti che sono accuditi con sentimento, riservando loro sempre maggiori attenzioni, per alleviare e fare superare questo momento storico, dove ognuno vive, pensando alle proprie difficoltà, subentrando il cambiamento di abitudini e rapporti umani che sono la testimonianza di un mondo che si ribella, rimproverandoci che l’uomo ha esagerato in tutto. Noi ci siamo grazie a Dio e a chi crede in noi”.