Attualità

Coronavirus, il Commissario Strordinario Costantino ai crotonesi:”Siate tutti responsabili e consapevoli”

Riceviamo e pubblichiamo

Cari crotonesi,

stiamo vivendo tutti un momento particolare e straordinario che ci impone un cambiamento delle nostre abitudini.

Cambiare abitudini non significa tuttavia cambiare vita ma, viceversa, attuare una autotutela e soprattutto una forma di dovuto rispetto nei confronti degli altri: dei nostri figli, dei nostri parenti, dei nostri anziani, di tutti i componenti della nostra comunità.

E’ al senso di responsabilità di ognuno che faccio appello in queste ore.

Applichiamo, con la dovuta responsabilità, le norme e le avvertenze che sono state previste dal Governo e dalle autorità sanitarie.

Mi rivolgo ai giovani: restare in casa in questi giorni oltre che una misura consigliata è un modo per essere ancora di più vicini alle vostre famiglie.

Ai genitori mi rivolgo come mamma: diamo noi per primi l’esempio con comportamenti consapevoli e responsabili.

A chi è arrivato dalle zone del nord ricordo che è obbligatorio comunicare la loro presenza sul territorio alle autorità sanitarie.

So che tanti di voi stanno già applicando le prescrizioni e le avvertenze previste dai Decreti della Presidenza del Consiglio.

Vi ringrazio di cuore perché la vostra collaborazione, in questo particolare momento, è fondamentale.

Gli uffici comunali stanno lavorando con grande attenzione, rispetto alle competenze che sono demandate all’Ente, e lo continueremo a fare 24 ore su 24.

Ma ho voluto personalmente parlarvi perché questo è il momento in cui tutti siamo chiamati ad un comportamento responsabile e consapevole.

Solo attraverso una unità di intenti supereremo questo momento delicato e difficile.

Conto su tutti voi, vi sono vicina e vi ringrazio di cuore per la vostra collaborazione.

#insiemecelafaremo

Il Commissario Straordinario

Tiziana Costantino