Attualità

Coronavirus Fase 2, in arrivo il Decreto Rilancio: nuove misure per risollevarsi dopo il lockdown

Le misure sino ad ora attuate dal Governo saranno completate attraverso il dl Rilancio che dovrebbe arrivare in giornata. E’ infatti previst alle 11 un pre-consiglio, poi nel pomeriggio il Consiglio dei ministri.
Si tratta di un Decreto che prevede 258 articoli. Le misure vanno da salute e sicurezza, al sostegno alle imprese e all’economia, alla tutela del risparmio e del settore creditizio. Tra le misure per le famiglie che non beneficiano di altri sussidi arriva il Rem, il reddito di emergenza, tra i 400 e gli 800 euro ciascuna in base al nucleo; una tax credit vacanze, fino a 500 euro; un credito d’imposta dell’80%, per un massimo di 80 mila euro, per le spese di investimento necessarie
per la riapertura in sicurezza delle attività economiche.
Per artigiani, commercianti, piccole e medie imprese è previsto un ristoro che andrà a completare le misure finora adottate.
Il dl Ristoro in particolare prevede contributi per pagare affitti e bollette a quello a fondo perduto sulle perdite di fatturato
Ristoro a fondo perduto per le Pmi fino a 5 milioni.
Credito d’imposta al 60% per gli affitti.
Bollette elettriche più leggere per tre mesi.