Attualità

Coronavirus, Crotone: i Rotary del Marchesato donano 13 caschi per l’ossigenoterapia al San Giovanni di Dio

Si allunga la catena di solidarietà, in tempo di Covid 19, nei confronti dell’ospedale di Crotone dove continuano a giungere donazioni.

L’ultima in ordine di tempo vede insieme i Club Rotary di Crotone, Santa Severina e Valle del Tacina “Centenario” di Petilia Policastro.

Attraverso un’azione congiunta, i Rotary del Marchesato, presieduti da Marco Tatullo, Caterina Affilistro e Claudio Bruno, hanno inteso contribuire al potenziamento della struttura Covid 19 operativa presso il San Giovanni di Dio donando 13 caschi per la ventilazione tipo CPAP Ventukit.

“Grazie all’utilizzo di questi caschi per l’ossigenoterapia – si legge in una nota – si potranno attrezzare reparti ospedalieri di normale degenza per i malati da coronavirus affetti da sintomatologia non così grave da richiedere la degenza nelle terapie intensive che, in tal modo, continueranno ad assicurare la gestione dei pazienti più gravi”.

I Rotary del Marchesato Crotonese auspicano che “attraverso questo contributo i malati che necessitino di cure possano trovare sollievo e gli operatori sanitari possano beneficiare di questo sussidio per l’assistenza”.