Cronaca

Coronavirus, Crotone: benefattore anonimo dona mascherine ai detenuti della Casa Circondariale

Trecento mascherine sono state consegnate ieri dal Cappellano della Casa Circondariale, Don Stefano Cava ai detenuti.
Il dono, del tutto inaspettato è di un benefattore anonimo che ha inteso compiere un gesto di generosità.
Un gesto che dimostra grande sensibilità, in questo tempo di grande emergenza che fa registrare numerosi atti di solidarietà nei confronti del prossimo.
Segno di una società che sempre più allarga le sue braccia verso gli altri.