Cronaca

Controlli della Polizia di Stato in un Camping del crotonese, rilevate irregolarità e sostanze stupefacenti

Nella mattinata di ieri, giovedì 1 agosto u.s., personale della Polizia di Stato ha effettuato mirati controlli amministrativi, di interesse anche investigativo, presso un camping di una località di questa provincia.

Nel corso delle attività sono state identificate 9 persone e all’esito dei controlli si è proceduto ad invitare il titolare presso gli Uffici della Questura di Crotone al fine di esibire le autorizzazioni necessarie e i regolari contratti di lavoro di tutti i dipendenti assunti poiché oltre il 20% di coloro che lavoravano all’interno del camping riferivano di non godere delle garanzie della regolare assunzione.

Inoltre a seguito di un controllo nei pressi di una serie di moduli abitativi sono stati rinvenuti e sequestrati 3 involucri contenenti della sostanza risultata successivamente essere di tipo stupefacente.

In particolare è stata rinvenuta una sostanza erbosa, disseccata, di colore verde, contenuta in due diversi involucri in plastica trasparente, del peso di 5 grammi ciascuna e due sigarette artigianali, contenute in un pacco di sigarette del peso netto di 0.9 grammi.

Durante il controllo all’interno di un modulo abitativo in uso a ad un 29enne albanese è stata rinvenuta una dose di sostanza erbosa di tipo cannabis e una sostanza solida di colore marrone del tipo cannabis /hashish del peso lordo di grammi 2,5.

A seguito del rinvenimento delle sostanze il cittadino albanese è stato segnalato al Prefetto in quanto assuntore di sostanza stupefacente.